NUOVO MONTE NON VACABILE DI PIETA' DELLA CITTA' DI FIRENZE - 1645

NUOVO MONTE NON VACABILE DI PIETA' DELLA CITTA' DI FIRENZE - 1645

3035
In Stock
€4,800.00

Make your offert

Your Offer is sent.

  •     *Required Fields

Loading

Description

ID: 3035

DECRETO DEL 12 SETTEMBRE 1645

Il Granducato di Toscana fu uno Stato indipendente esistito dal 1569 al 1859, sotto la dinastia dei Medici prima e degli Asburgo-Lorena poi. Durante tale periodo il Granducato di Toscana riuscì a conservare la propria indipendenza e a svilupparsi fino a essere uno degli stati più prosperi e moderni in Europa.

Il Monte di Pietà o del Presto si trovava a Firenze, nella parte di un antico convento situato in piazza San Paolino, di fianco alla chiesa di San Paolino ed aveva l'ingresso in via Palazzuolo.

In Firenze l'istituzione dei Monti di Pietà risale al 1495 e il primo venne aperto nel Palazzo dei Lamberti, poi dei Capitani di Parte Guelfa, in seguito alle prediche fatte in Santa Croce dal beato Bernardino da Feltre, fino dal 1488.

I Monti di Pietà a Firenze furono tre: uno di fianco alla Chiesa di Santo Spirito, uno, detto dei Pilli, era nelle case di questa famiglia in via Monalda (distrutto durante lo sventramento del Mercato Vecchio per far spazio a piazza della Repubblica), un altro era in via del Proconsolo, nelle case dei Pazzi, di fronte al palazzo Pazzi-Quaratesi, e vi si accedeva da via del Presto.

Fonte Wikipedia

 

 

"

Product Details

Place of issue
Firenze
Year of issue
1645
Nation of issue
Granducato di Toscana
Rarity Index
R9
Quotation Index
S14
Dimension

Reviews

No reviews
Product added to wishlist
Product added to compare.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in qualsiasi altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.