• New
1899 - SOCIETA' DEI CARBONATI DI...

1899 - SOCIETA' DEI CARBONATI DI CALCE - 10 AZIONI - TORINO

9643
In Stock
€45.00
Tax included Shipping excluded

1899 - SOCIETA' DEI CARBONATI DI CALCE - 10 AZIONI - TORINO

COSTITUITA CON ATTO IL 10 GIUGNO 1919
Condizioni come da foto pezzo mancante in alto a destra

Description

Il carbonato di calcio o E170, nella codifica europea degli additivi alimentari, è il sale di calcio dell'acido carbonico.

Puro, a temperatura ambiente è un solido bianco poco solubile in acqua, cui impartisce una reazione lievemente basica: 100 grammi in un litro di acqua a 20 °C formano una sospensione il cui pH è circa 10.

Come gli altri carbonati, subisce decomposizione per riscaldamento o per contatto con sostanze acide, liberando anidride carbonica. Su questa sua caratteristica si basa il metodo per la sua determinazione, detto analisi calcimetrica.

Il carbonato di calcio è il maggiore componente del calcare sospeso in acqua e il principale responsabile della sua durezza. In combinazione con il riscaldamento dell'acqua per usi civili dà origine all'incrostazione calcarea.

In natura, il carbonato di calcio è il materiale che costituisce, in tutto o in parte, una grande varietà di tipi di rocce: il marmo, le rocce calcaree, il travertino. I minerali costituiti da carbonato di calcio sono l'aragonite, la vaterite e la calcite.

Industrialmente, trova impiego come materia prima nel processo Solvay della sintesi del carbonato di sodio, e nei processi di patinatura della carta come sbiancante e opacizzante.

È usato come colorante alimentare.

È il componente principale della cosiddetta "carta di pietra", un tipo di carta particolarmente robusto.

È usato come pigmento pittorico con il nome di bianco di San Giovanni, bianco di Cennini e bianco secondo Armenini. È il principale componente del pigmento bianco d'uovo.

Nelle competizioni automobilistiche e motociclistiche, è inoltre impiegato dai commissari di pista come assorbente per materiali oleosi che possono eventualmente cadere in pista durante una gara.

Recentemente è usato in agricoltura per non far disidratare le piante nei periodi di siccità estivi, in particolar modo è stato testato su pomodoro contro stress idrico e scottature[2]. È utilizzato nei processi di estrusione per pvc e polipropilene

In agricoltura è utilizzato per correggere il pH del terreno, qualora risulti troppo acido.È utilizzato nel periodo prefioritura per evitare il marciume apicale di alcuni tipi di ortaggi.

  1. ^ Cadmium carbonate, su GESTIS Substance DatabaseURL consultato il 20 maggio 2019.
  2. ^ Informatore agrario nº 26/2012

Product Details

Place of issue
Torino
Year of issue
1899
Nation of issue
Regno d'Italia

Reviews

No reviews
Product added to wishlist
Product added to compare.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes described in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this banner, clicking on a link or continuing navigation in any other way, you consent to the use of cookies.